L’UMIDITÀ STA DISTRUGGENDO LA “BATTAGLIA DI LEGNANO” AFFRESCO DEL XVI SECOLO

SOMMARIO Nell'oratorio di Segnano, ex comune di Greco, si trovano importanti affreschi del Cinquecento, tra cui la più antica e maggiore rappresentazione della battaglia di Legnano, l'avvenimento che insieme alle Cinque Giornate meglio rappresenta lo spirito della città, mito del Risorgimento. Esprime una ricchezza di valori enorme, eppure, purtroppo, da decenni l'umidità di risalita se lo sta mangiando e fra qualche anno non ne resterà più nulla, a disdoro dei milanesi privi...

Leggi...

Il racconto degli antichi borghi e degli ex Comuni...

L’UMIDITÀ STA DISTRUGGENDO LA “BATTAGLIA DI LEGNANO” AFFRESCO DEL XVI SECOLO

SOMMARIO Nell'oratorio di Segnano, ex comune di Greco, si trovano importanti affreschi del Cinquecento, tra cui la più antica e maggiore rappresentazione della battaglia di Legnano, l'avvenimento che insieme alle Cinque Giornate meglio rappresenta lo spirito della città, mito del Risorgimento. Esprime una ricchezza di valori enorme, eppure, purtroppo, da decenni l'umidità di risalita se lo sta mangiando e fra qualche anno non ne resterà più nulla, a disdoro dei milanesi...

Leggi...

I cittadini chiedono che l’ex municipio resti a uso pubblico e sia concesso in comodato d’uso alle associazioni

SOMMARIO L'edificio che fino al 1923 ha ospitato il municipio dell'ex comune di Crescenzago non solo è ancora in piedi ma continua ad avere una funzione pubblica: ospita importanti associazioni di cittadini in un angolo del naviglio Martesana particolarmente apprezzato, malgrado errori di pianificazione urbanistica.  Ora le associazioni storiche chiedono che non sia concesso a privati ma eserciti la funzione per cui è nato circa 150 anni fa. Oggi avanzano formale...

Leggi...

Pasticci urbanistici nella Goccia, ma serve solo una bonifica verde. E l’Ue è d’accordo

SOMMARIO La lunga battaglia per evitare di vedere trasformato il bosco naturale, formatosi in decenni di abbandono nell'area nota come "la Goccia", in una ripetizione dello stile Bam, Biblioteca degli alberi realizzata a Porta Nuova. Meglio puntare invece sulla rigenerazione spontanea delle piante e del terreno. Ora sono arrivati 5 milioni di Euro di fondo europeo per mettere in sicurezza i 18 ettari interessati dall'inquinamento, usando esclusivamente bio e fitoremediation ma...

Leggi...

ANCHE REGGIO CALABRIA HA IL SUO CENTENARIO: 10 COMUNI AGGREGATI NEL 1927 COI SOLITI METODI DEL FASCISMO

SOMMARIO La città dello Stretto ha avuto le sue frettolose aggregazioni: ben 14, poi scese a 10 pochi anni dopo a causa di una ribellione di 4 comuni che così sono riusciti a riottenere la loro amministrazione: caso unico. Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione fra esperti e Autori di volumi storici che hanno tenuto vivo il ricordo di quel mondo, oggi divenuto periferia marginale. Presto chiederanno, come già...

Leggi...

MACCONAGO, LETTERA ABM: INSENSATO IL PROGETTO PER IL NUOVO PERCORSO DEL TRAM 24 (MOLTE PIANTE DA ABBATTERE)

SOMMARIO Il progetto prevede di prolungare il capolinea fino allo IEO (Istituto oncologico europeo), di fatto abbattendo circa 150 alberi, tra l'altro sistemati da poco. Per evitare un simile proposito, chiaramente frettoloso, l'Associazione Antichi Borghi Milanesi, ABM, propone due alternative: o di far passare il nuovo tracciato alle spalle dello IEO, oppure di utilizzare allo scopo le due piste ciclabili esistenti ai lati, ricostruendole al centro del parterre sotto gli alberi ...

Leggi...

L’UNIVERSITÀ STUDIA BORGHI E COMUNI AGGREGATI A MILANO. ECCO IL PRIMO LIBRO DELLA BICOCCA

 SOMMARIO Tutto sulla storia di Milano dal 1873 a oggi. Dopo "La metropoli rurale" in collaborazione con il Politecnico, altri docenti e ricercatori coordinati questa volta dall'Università Bicocca, riscrivono l'ingrandimento della metropoli oltre le mura spagnole, fino alla costituzione dei nove Municipi ahinoi privi dei poteri che possedevano le amministrazioni malamente aggregate nel 1923. Si approfondiscono temi importanti ma dimenticati, proseguendo la riflessione sulla città partita con le iniziative del Centenario...

Leggi...

A Napoli l’unico museo in Italia dedicato a un comune aggregato: San Pietro a Patierno (Capodichino)

SOMMARIO Ospitato nella settecentesca Masseria Luce, ecco un civilissimo, altamente pedagogico luogo della memoria in grado di raccogliere i frammenti storici di uno dei 9 comuni aggregati a Napoli nel 1926, diventati "periferie". Non ne esistono altri simili in Italia, è il solo esempio che abbiamo per capire come possiamo non gettare il passato nel nulla, comprendere che cosa è avvenuto ai margini delle grandi città. Ne nascano cento, di questi...

Leggi...

RAFFAELE BAGNOLI, PERIFERIE E ANTICHI BORGHI

SOMMARIO   Furono diversi i tentativi di avvertire la città che stava perdendo un patrimonio storico-artistico preziosissimo, soprattutto nelle sempre più maltrattate periferie, proprio le zone più bisognose di conservare identità e cultura. Tra questi, spiccano i j'accuse di Raffaele Bagnoli (1908-1999) per tutti gli anni '60 e '70, unica voce nella scarsa consapevolezza generale dei valori storici delle nostre periferie. Contro il "saccheggio del suolo”, il messaggio ai posteri è: valorizzare...

Leggi...

Recensioni / PUBBLICATO IL PRIMO LIBRO DEI CORPI SANTI

SOMMARIO E' uscito il primo libro interamente dedicato ai Corpi Santi, questi sconosciuti. Eppure vi abita la metà dei milanesi. Autori: Edo e Alessandra Bricchetti per la Meravigli. Istituito nel XVIII secolo, il Comune, sorta di porto franco quasi esentasse, ebbe grande successo nel favorire l'industrializzazione e l'insediamento. Difeso dai maggiori intellettuali dell'epoca, fu aggregato troppo presto a Milano nel 1873, sotto la spinta di una speculazione edilizia che travolse la...

Leggi...

AGGREGAZIONI DEL 1923, RECENSIONE ABM DEL FILM PRODOTTO DAL COMUNE

SOMMARIO S'intitola "Dai borghi alla città, dalla città ai quartieri, 1923 - 2023". È  il primo documentario (durata: 1h e 30 min.) sull'aggregazione degli 11 Comuni esterni a Milano, esattamente un secolo fa, avvenimento epocale che ha cambiato profondamente la città. Intervistati numerosi storici dell'Associazione Antichi Borghi Milanesi. Emerge una Milano poliedrica e insospettata poiché poco rappresentata e ancora meno conosciuta, eppure ricca di arte, monumenti, paesaggi storici e rurali, identità...

Leggi...

MILANO DA SALVARE / Il patrimonio in pericolo di VILLA GANDINA, XV sec.

La cinquecenteca Cascina Gandina si trova lungo la via Campazzino, nel Parco Agricolo Sud. E' una delle più belle, possiede cose preziose da salvare, ma è disabitata da 20 anni e non gode di alcuna tutela. ABM ha chiesto alla Soprintendenza di intervenire al più presto perché in teoria potrebbe essere abbattuta in qualsiasi momento per costruirci sopra quello che si vuole. Molto difficile riuscire a entrare per verificare lo stato...

Leggi...

MILANO, LA “METROPOLI RURALE”: DUE VOLUMI DI CASCINA LINTERNO

SOMMARIO Cascina Linterno si propone come modello di restauro per i complessi rurali, di fatto è un laboratorio collettivo intorno all'idea di riuso e gestione finalizzato al recupero di architetture stratificate nei secoli. Non solo: è una delle rare situazioni in grado di avviare un rapporto continuo con la cittadinanza, vero punto d'incrocio fra protagonisti del territorio e ricercatori universitari, da cui dipende il futuro delle oltre 100 cascine ancora esistenti...

Leggi...

Convegno ABM al Museo del Risorgimento: “I borghi di Milano: radici urbane, cultura universale e integrazione sociale”

SOMMARIO In occasione del doppio centenario 1873-1923-2023, il 18 ottobre 2023, con il titolo "I borghi di Milano: radici urbane, cultura universale e integrazione sociale",  si è tenuto il terzo convegno di ABM, l'Associazione Antichi Borghi Milanesi. Organizzato da Riccardo Tammaro in una sala del Museo del Risorgimento, gentilmente concesso, si sono susseguite dieci relazioni provenienti da realtà come la Barona, naviglio Martesana, Chiaravalle, Ortica, Garegnano, Baggio e Figino. Il convegno...

Leggi...

Prove di convivenza fra borgo nuovo e vecchio

SOMMARIO Interessante e simpatica testimonianza sullo scontro/incontro fra il borgo antico di Figino e il nuovo quartiere ad "housing sociale", presentato come "borgo sostenibile a basso impatto". Quest'ultimo ha portato 6/700 abitanti, il 40% in più in circa 4 anni, la maggior parte giovani. Ma è stato anche un duro impatto.  Il presente testo è l'intervento effettuato dal Gruppo Culturale “Il Giuscano" di Figino al Convegno “I borghi di Milano“ tenuto...

Leggi...

La salvaguardia delle periferie e degli antichi borghi dalla Relazione del 1925 agli scritti di R. Bagnoli

 SOMMARIO Con questa “riflessione introduttiva“, Claudio Salsi ha anticipato il contenuto di un suo articolo di prossima pubblicazione. In un momento in cui vi era scarsissima consapevolezza dei valori storici delle nostre periferie Raffaele Bagnoli (1908-1999) è stata una delle poche voci levatesi negli anni 60 e 70, contro la "mania di demolire" i monumenti storici, frutto vero e proprio di una "politica di saccheggio del suolo". Valorizzare il patrimonio "minore"...

Leggi...

I Borghi Antichi Oggi

Clicca qui e Scopri tutti i borghi antichi oggi

Iniziative e Rassegna stampa

L’evoluzione con le Aggregazioni del 1873 e del 1923

Categorie